IL SEGRETO DI YAMAHA : FAR CAPIRE LA MUSICA AI BAMBINI

IL SEGRETO DI YAMAHA : FAR CAPIRE LA MUSICA AI BAMBINI

E’ mia consuetudine seminare : nei bambini, la musica.

E’ quello che faccio ogni giorno, a partire dai bambini dalla prima infanzia, nella convinzione, poi verificata negli anni, che nell’educazione, non solo musicale, preparare il terreno, fertilizzarlo con le buone abitudini, seminare i fondamenti della musica e con essi quelli dell’educazione in generale, facendosi aiutare dai genitori, produca nel tempo i suoi frutti migliori.

E’ successo ieri, quando una bimba di prima elementare, che con la sua famiglia percorre con me il sentiero della musica, dopo aver imparato sul momento a cantare e suonare una melodia, alla mia richiesta di accompagnarla con accordi, al primo tentativo ha immaginato, riconosciuto ed eseguito la sequenza armonica corretta.

Lo ha fatto istintivamente, non sapendo come si chiamano quegli accordi (“dominante e tonica” – per gli addetti ai lavori) ma certamente percependone il senso ovvero il fondamento armonico della nostra cultura musicale, il punto di partenza per apprezzarne le profondità.

Non sappiamo ancora se nella vita farà la musicista o altro  : sarà in grado di capire la musica, per se stessa, per il suo benessere intellettuale ed emozionale e per trasmetterlo ad altri. Molto di più che eseguire su uno strumento.

“L’essenziale è invisibile agli occhi, lo si vede bene solo col cuore” : quanta verità in questa celeberrima frase di Antoine de Saint-Exupery

Paolo Bergamin – docente di Yamaha Music School Lugano

Lezione di prova gratuita :  cliccare qui



Call Now Button